Cà Apollonio

Stiamo realizzando un progetto di viticoltura responsabile ispirata alla naturalità e alla biodiversità. Le recinzioni sono parte di questo obiettivo per poter utilizzare liberamente gli animali di bassa corte in sostituzione parziale dei mezzi meccanici. I vitigni Piwi (resistenti alle malattie fungine) che stiamo coltivando, permettono di eliminare l’utilizzo della chimica di sintesi e di ridurre drasticamente anche i trattamenti naturali previsti dal disciplinare biologico. Con questa scelta abbatteremo sensibilmente la produzione di CO2, il consumo di acqua e il compattamento del suolo. Aspiriamo ad un’agricoltura iperbiologica, nel totale rispetto dell’ecosistema e delle persone che, ci auguriamo, comprendano questo impegno e ci aiutino nel realizzarlo.

Certificazioni: Biologico
Associata: Piwi Veneto

I vini

3|6|9

Uve: Souvignier Gris

3 anni di sovesci, 6 anni di impianti, 9 anni di permacultura.

“Un vino spettinato, un vino che riflette i primi bagliori del sole che nasce, giallo paglierino intenso e luminoso, si muove agile nel calice e al naso si presenta con note minerali accompagnate da delicati ricordi di fiori bianchi e dal fruttato di albicocca e ananas. Al palato entra morbido e in perfetto equilibrio con la freschezza, dimostrando struttura e personalità. Nel finale la sapidità allunga il sorso e tornano piacevoli ricordi fruttati. Un sorso spensierato, brioso e al contempo aggraziato e avvolgente, un vino da provare!”. Nicoletta Ranzato (sommelier Ais veneto)

Ecelo I

Uve: Souvignier Gris

Spumante metodo classico (24/36/48 mesi) – In progress


Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

Azienda agricola Ca’ Apollonio, Via Roma 1, Romano d’Ezzelino (VI) – Facebook: Ca’ Apollonio Heritage

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Share
  •  
  •  
Translate »