Diotisalvi

Tutti i nostri vigneti sono da sempre coltivati con il protocollo biologico, oltre quindici anni fa lo scetticismo di molti si è da subito trasformato in stupore per gli ottimi raccolti al pari delle coltivazioni convenzionali ricche di chimica.
La vera svolta è stata lo sposare la Biodinamica di Rudolf Steiner e la volontà di portare la vita in campagna non di toglierla, la terra deve essere ricca di vita, di fertilità e in equilibrio solo così la pianta ne trae nutrimento e potrà crescere forte e sana e riuscire a difendersi quando ve ne sarà bisogno.

Il progetto della nuova cantina è stato discusso a lungo con decine e decine di simulazioni lavorando sempre su un concetto di base che abbiamo fatto nostro fin dal principio ovvero potenziare la vita sotto la pianta. È nel terreno che la pianta affonda le proprie radici per nutrirsi e nella biodinamica la verifica dell’apparato radicale della pianta è l’indice principale di aver effettuato un buon lavoro.
Il terreno deve essere fertile ricco di massa organica e di vita, sotto il vigneto c’è una popolazione molto attiva che contribuisce alla buona riuscita del nostro lavoro. Ecco che la cantina si è sviluppata completamente sotto terra e lì ci sarà il lavoro di molte persone che si prenderanno cura dei preziosi grappoli prima e del vino poi.
Dalla terra il flusso energetico sale verso la pianta guardando l’universo ecco che trova un significato ancora più forte e potente la conformazione della cantina che permette di contemplare il cielo accolti dall’abbraccio delle colline.

Certificazioni: Biologico, Biodinamico
Associata: Piwi International

I vini

Assolato

Uve: Bronner

Vino frizzante rifermentato in bottiglia

Vigneti: Santa Lucia di Piave 0,6 Ettaro; Lison Pramaggiore 1 Ettaro
Vitigno: 100% Bronner, vitigno PIWI BIO in coltivazione biodinamica.
Età delle piante: 5 anni.
Forma d’allevamento: Sylvoz corto.
Raccolta: Manuale in cassetta a fine agosto, solo i grappoli migliori.
Macerazione: In pressa a 8°C per circa 12h.
Pressatura: Soffice con una resa <55%.
Fermentazione: Naturale con successiva malolattica del vino.
Maturazione: In cemento forma diamante senza aggiunta di solfiti.

Premi e menzioni

2020


Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

Società Agricola Diotisalvi srl, Via Guido Rossa 7, Susegana (TV) – www.diotisalvi.it

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Share
  •  
  •  
Translate »