Le Rive

Viticoltori dal 1888. L’Azienda agricola Le Rive ha sede in Negrisia di Ponte di Piave in provincia di Treviso, nella parte orientale della Gioiosa et Amorosa Marca Trevigiana, a 30 chilometri da Venezia.

Nel cuore della Marca Trevigiana, si è sviluppata ed evoluta la storia vitivinicola della famiglia Bonato. Le competenze di Luigi, enologo ed agronomo e Andrea, sommelier, sono integrate dalla collaborazione con uno staff di persone giovani e dinamiche. La collaborazione nella ricerca con le più importanti Università d’Italia, permette il raggiungimento dei migliori obiettivi di campagna e di cantina.

La passione per la coltivazione e la selezione delle uve, la sapiente lavorazione e cura dei mosti e dei vini, rendono questa azienda un modello di riferimento nazionale ed internazionale. I sistemi di allevamento dei vigneti altamente specializzati nel rispetto della qualità e l’elevata tecnologia di cantina forniscono gli strumenti adeguati per l’ottenimento di eccellenti risultati enologici. Un’offerta varietale ampia diversifica le molteplici linee sia dei vini in bottiglia che dei vini sfusi, consentendo di affrontare positivamente tutti i segmenti del mercato.

Associata: Piwi Veneto

I vini

A-mors spumante

Uve: Fleurtai, Soreli, Sauvignon Kretos

Vino spumante, Millesimato, Brut.

Provenienza: da vigneti in provincia di Treviso e Friuli
Maturazione: metà/fine agosto
Allevamento: Cordone Speronato
Densità viti: 4000 piante/ettaro
Terreno: sciolto, ciottoloso, calcareo

Vinificazione: dopo la raccolta gli acini ed i grappoli interi vengono sottoposti a pressatura soffice da cui si ottiene il “mosto fiore”. Segue la decantazione statica a freddo del mosto per l’eliminazione delle parti solide in sospensione. Con l’inoculo di lieviti selezionati inizia la fermentazione ad una temperatura controllata di 16 °C. La seconda fermentazione si ottiene con Metodo Charmat lungo dove il vino sosterà in autoclave a contatto con i lieviti per nove mesi circa. Questo procedimento conferisce al prodotto un perlage fine ed elegante con bollicine finissime e piacevoli in bocca. Questo metodo dona inoltre al vino una struttura più importante e un profilo sensoriale più complesso, più simile a quello degli spumanti prodotti con il metodo classico; ampio, complesso con note proprie della rifermentazione.

Grado: 12,5 % vol.
Zuccheri: 7 gr. lt.
Acidità: 5,80 gr. lt.

Descrizione: dal colore giallo paglierino, presenta una spuma fine e persistente. Il bouquet ha una buona intensità e complessità con una nota minerale ed una leggera crosta di pane. Ben presente la nota vegetale fresca che ricorda la salvia e i fiori di sambuco. Seguono note fruttate di melone, frutto della passione ed ananas, nonché note di frutta secca, mandorla e nocciola. Finale speziato mediterraneo e note di timo. Al palato è fresco, morbido con acidità ben presente e bilanciata. Una traccia di piacevole sapidità lo accompagna ad un finale di ottima persistenza.
Abbinamenti: da aperitivo ricercato a base di salumi della tradizione italiana come il culatello, il prosciutto di San Daniele oppure lo speck accompagnati da tartine ricoperte di formaggi cremosi, verdure e spezie. Ottimo con grana e miele e fiori di zucca fritti. Ma in realtà, la tipica complessità aromatica lo rende un vino adatto ad accompagnare un intero menù. In particolare, sa esaltare piatti a base di pesce: dall’aragosta alle cappesante, dal pesce spada agli scampi, dal salmone alle fritture di pesce. Particolarmente versatile, sa esaltare anche la carne bianca fritta o panata. Servire a 8-10 °C preferibilmente con secchiello di ghiaccio.

Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

A-mors bianco

Uve: Fleurtai, Soreli, Sauvignon Kretos

Provenienza: da nostri vigneti in provincia di Treviso
Maturazione: metà/fine agosto
Allevamento: Cordone Speronato
Densità viti: 4000 piante/ettaro
Terreno: sciolto, ciottoloso, calcareo
Grado: 13 % vol.
Zuccheri: 6 gr. lt.
Acidità: 6 gr. lt.

Vinificazione: dopo la raccolta gli acini vengono messi in tini di acciaio a temperatura controllata di 10-12 °C per circa 12-36 ore allo scopo di estrarre dalle bucce maggiori quantità di componenti tipici dell’aroma. Dopo la separazione del mosto dalle bucce segue la fermentazione con lieviti selezionati a temperatura di 16 °C per circa 15 giorni. Poi il vino viene lasciato affinare per alcuni mesi in vasche di acciaio prima della vendita.

Descrizione: frutto della vinificazione di uve ottenute unicamente dalla coltivazione di vitigni resistenti alle principali malattie della vite, necessitando quindi di minori cure. Vino bianco, ottenute da uve Fleurtai, Soreli e Sauvignon Kretos presenta un colore giallo con riflessi verdognoli, dal profumo di fiori bianchi, bosso, gelsomino, frutto della passione e note agrumate. Al palato presenta una buona mineralità, freschezza e profondità aromatica.

Abbinamenti: da accompagnarsi con vellutate e zuppe di verdure, ottimo con la pasta al pesto, eccellente il connubio con crostacei, ceviche e carpacci di pesce; a fine pasto con formaggi freschi di capra. Servire a 10-12 °C.

Premi e menzioni

2020
2020
2020
2019
2019
2020

Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

A-mors rosato

Uve: Cabernet Volos

Provenienza: da nostri vigneti in provincia di Treviso
Maturazione: metà/fine agosto
Allevamento: Cordone Speronato
Densità viti: 4000 piante/ettaro
Terreno: sciolto, ciottoloso, calcareo
Grado: 12.5 % vol.
Zuccheri: 5 gr. lt.
Acidità: 6 gr. lt.

Vinificazione: dopo la raccolta gli acini vengono messi in tini di acciaio a temperatura controllata di 10-12 °C per circa 12-36 ore allo scopo di estrarre dalle bucce maggiori quantità di componenti tipici dell’aroma. Dopo la separazione del mosto dalle bucce segue la fermentazione con lieviti selezionati a temperatura di 16 °C per circa 15 giorni. Poi il vino viene lasciato affinare per alcuni mesi in vasche di acciaio prima della vendita.

Descrizione: frutto della vinificazione di uve ottenute unicamente dalla coltivazione di vitigni resistenti alle principali malattie della vite, necessitando quindi di minori cure. Vino rosato, ottenute da uve Cabernet Volos presenta un color rosa tenue, che preannuncia un’intensa nota fruttata dominata da piccoli frutti rossi quali fragola, lampone, ribes e ciliegia senza farci dimenticare quell’elegante nota floreale di rosa, fiori bianchi ed un leggero speziato Mediterraneo. Al palato si presenta fresco, sapido ed asciutto, ricordando la nota fruttata del suo aroma.

Abbinamenti: ottimo da aperitivo, si accompagna elegantemente ad antipasti a base di pesce come acciughe ed ostriche; superbo con salumi, verdure pastellate, primi di pesce e carpacci di ogni genere. Servire a 10-12 °C.

Premi e menzioni

2020 Camalò
2020
2020

Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

A-mors rosso

Uve: Cabernet Volos

Provenienza: da nostri vigneti in provincia di Treviso
Maturazione: metà/fine agosto
Allevamento: Cordone Speronato
Densità viti: 4000 piante/ettaro
Terreno: sciolto, ciottoloso, calcareo
Grado: 13 % vol.
Zuccheri: 6 gr. lt.
Acidità: 5 gr. lt.

Vinificazione: dopo la raccolta gli acini vengono messi in tini di acciaio a temperatura controllata di 10-12 °C per circa 12-36 ore allo scopo di estrarre dalle bucce maggiori quantità di componenti tipici dell’aroma. Dopo la separazione del mosto dalle bucce segue la fermentazione con lieviti selezionati a temperatura di 16 °C per circa 15 giorni. Poi il vino viene lasciato affinare per alcuni mesi in vasche di acciaio prima della vendita.

Descrizione: frutto della vinificazione di uve ottenute unicamente dalla coltivazione di vitigni resistenti alle principali malattie della vite, necessitando quindi di minori cure. Vino rosso, ottenuto da uve Cabernet Volos presenta un colore rosso rubino, all’olfatto spiccano note di piccoli frutti rossi come more, lamponi e fragoline di bosco successivamente si percepiscono sentori di ciliegia e mirtilli. Al palato presenta buona mineralità e freschezza accompagnate da una piacevole tannicità. Servire a 12-14 °C.

Abbinamenti: ne fanno un ottimo abbinamento le zuppe di pesce e piatti elaborati con anguilla, tonno, trota e orata, sardine, pesce spada oppure baccalà.

Premi e menzioni

2020
2020
2019

Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:


Le Rive di Bonato, Via Grave di Negrisia 50, Ponte di Piave (TV) – www.lerive.it

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Translate »