Situazione: pesticidi e clima

Interventi fitosanitari nella viticoltura convenzionale

Superficie agricola Europea e pesticidi

3% viticoltura

97% altre colture

65% dei pesticidi utilizzati in viticoltura

[fonte 6]

Le conseguenze dell’uso intensivo di pesticidi sono una diffusa contaminazione dell’ambiente, l’emergere di resistenza dei parassiti a questi prodotti, la presenza di residui di pesticidi negli alimenti ed effetti negativi sulla salute umana e sulla fauna selvatica

[fonte 7]

Provvedimenti dell’Unione Europea

-50 dei presidi sanitari entro il 2025

[fonte 6]

Viticoltura e cambiamento climatico

Aumento della temperatura

[fonte 8] Credit: NASA Climate 365 project – a collaboration of the NASA Earth Science News Team, NASA Goddard and Jet Propulsion Laboratory communications teams, and NASA websites Earth Observatory and Global Climate Change.

…impatto significativo sia sulle caratteristiche organolettiche dei vini sia sul loro potenziale di invecchiamento, in particolare riducendo il livello di acidità nell’uva e nei vini.

[fonte 9]

Aumento patogeni

L’aumento progressivo delle temperature comporterà un allungamento del ciclo vegetativo delle piante ma allo stesso tempo favorirà anche i cicli biologici di patogeni ed insetti incrementandone in taluni casi la loro virulenza/aggressività verso le piante.

[fonte 10]


Fonti

Fonte 6: Assoenologi, https://www.assoenologi.it/assoenologi-giovani-gennaio-febbraio2020/

Fonte 7: IFEN, 2006, www.epa .gov www.cape.ca

Fonte 8: https://climate.nasa.gov/climate_resources/9/graphic-earths-temperature-record/

Fonte 9: Oeno-one, vine and wine open access journal, What is the expected impact of climate change on wine aroma compounds and their precursors in grape?, https://oeno-one.eu/article/view/1868

Fonte 10: Quaderni tecnici 19, Vivai Cooperativi Rauscedo

Foto: Luca Gonzato

Share
  •  
  •  
Translate »