I Feudi di Romans

Quella su cui Severino Lorenzon ha deciso di scommettere negli anni Cinquanta era una terra abbandonata. Dove oggi più di cento ettari sono baciati dal sole e lambiti dal fiume Isonzo.

Il fiume, con il continuo mutare del suo letto, ha disegnato nel terreno venature di ghiaia e di sabbia. Proprio questa terra fu scelta da Severino per coltivare le sue vigne, insieme al figlio Enzo, nella zona a denominazione di origine controllata Friuli Isonzo.

È il fiume simbolo del Friuli Venezia Giulia, l’Isonzo. Portatore di storie, di contaminazioni, di culture. Le sue acque color smeraldo sono il primo elemento di vita di ogni nostra uva, che curiamo grappolo per grappolo: assenza di diserbo, subirrigazione e diradamento manuale.

Il frutto di un’idea. Figlia di una cultura del lavoro in vigna con un occhio di riguardo per l’ambiente che la circonda. Così otteniamo uve ricche di gusto e aromi, capaci di raccontare questa terra unica.

Il nostro futuro è fatto di ricerca e nuovi prodotti in grado di raccontare cosa ci caratterizza: il legame con la terra, la famiglia e l’attenzione per la sostenibilità. Per continuare a crescere e portare su ogni tavola i nostri vini.

Associata: Piwi Friuli Venezia Giulia

I vini

In progress

Az. Agr. Lorenzon Società Agricola, via Ca’ del Bosco 16, Loc. Pieris, San Canzian d‘Isonzo (GO) – www.ifeudidiromans.it

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Share
  •  
  •  
Translate »