Ceste

Ceste Franco verso la fine degli anni ’60, terminati gli studi presso l’istituto professionale di Alessandria, affiancò il padre Guido  nell’attività di produttore vinicolo. Guido spiccava fra i produttori di vino più rinomati della zona. Il giovane Franco in pochi anni acquistò diverse terre e vi impiantò i vigneti che sono ancora oggi il fulcro della produzione. Con impegno, costanza e dedizione si dedicò alla produzione, quando ancora le distanze chilometriche erano barriere e freno allo sviluppo delle comunicazioni. 
Partì allargando i propri orizzonti e iniziò a promuovere i suoi vini dapprima in tutto il Piemonte e poi sempre più lontano, fino al di fuori dei confini nazionali.  
A partire dai primi anni ’90 si consolidarono le basi per l’attività di export, si ampliò la varietà di vitigni introducendo varietà non autoctone, si sperimentarono innesti e vendemmie tardive, arrivando fino ai giorni nostri, con una produzione fedele alla più antica tradizione locale ma capace di guardare al futuro con l’introduzione di varietà resistenti.

Associata: Piwi International

I vini

Ratio

Uve: Bronner, Johanniter

Vigneto: Govone (CN)
Volume alcolico: 13,5%

Premi e menzioni

2018

2017


Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

Azienda Agricola Ceste Franco di Ceste Pierguido, C.so Alfieri 1 – Govone (CN) – www.cestevini.com

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Share
  •  
  •  
Translate »