Villa Persani – Silvano Clementi

Villa Persani è sita in Pressano, piccolo paese a nord di Trento, che sorge sulle colline Avisiane sulle quali da secoli è inserita la coltura della vite. L’azienda è nata nel 2006 grazie all’idea di Silvano di valorizzare le idee e l’arte che da generazioni fa parte della famiglia Clementi.

Sull’impronta del padre Renzo, Silvano recupera gli appezzamenti di famiglia con l’idea di trasformare i frutti della terra. Nel 2012 quando vigneti e meleti sono ormai in equilibrio inizia la trasformazione in prodotto finito delle varie colture. Sin dall’impianto dei nuovi vigneti e frutteti, l’impronta filosofica dell’azienda è stata quella di allontanarsi dalla dipendenza dal settore secondario mirando ad un’agricoltura più attenta alla salvaguardia dell’ambiente e del territorio che si traduce nell’agricoltura biologica.

Ad oggi tutti i vigneti e frutteti sono certificati biologici ICEA (Istituto per la Certificazione Etica e Ambientale). Nel corso del 2014 l’azienda si è impegnata nel ripristino di una zona di produzione ad est di Pressano, anticamente coltivata a vite ma abbandonata dagli anni ’20. Sono stati ripristinati gli appezzamenti conservando gli antichi terrazzamenti e muretti a secco preesistenti e valorizzato allo stesso tempo un vitigno autoctono di Pressano, la Nosiola.

“L’altro punto di vista” è la contrapposizione dell’uso della chimica in agricoltura, paradosso ambientale: il settore secondario non può sostenere il settore primario come le pratiche chimiche non possono sostenere la fertilità della terra. Tale paradosso per Silvano vuole essere la mission per offrire al consumatore la possibilità di istruire il proprio palato ad una nuova, ma antica, sensazione di naturalità. I nostri prodotti sono interamente coltivati e trasformati secondo le direttive biologiche in atto, in particolare la nostra azienda è certificata biologica e dal 2016 anche Bio-Vegan. Cosa vuol dire per noi essere certificati biovegan? In primis il messaggio è quello di un prodotto naturale, ma è interessante sapere cosa vuol dire la certificazione Vegana per i nostri prodotti, significa che: non impieghiamo alimenti, ingredienti, coadiuvanti e ausiliari di fabbricazione di origine animale non impieghiamo nell’intero ciclo di produzione di coadiuvanti tecnologici, filtri, membrane e altri ausiliari di fabbricazione di origine animale

Certificazioni: Biologico
Associata: Fivi

I vini

80

Silvo

Uve: Souvignier Gris e altri vitigni resistenti

Spumante Brut Nature sui lieviti

Ottenuto dalla vinificazione di uve provenienti da vitigni resistenti. La base spumante di Souvignier Gris viene arricchita dal succo di uva come unica fonte aziendale di zucchero per la rifermentazione.

Il Souvignier Gris porta una spiccata acidità con sentori floreali e fruttati, mentre il succo d’uva dona a questo spumante un’elevata aromaticità ed una freschezza sorprendente. La minima lavorazione in cantina rende questo prodotto naturale al 100% dal vigneto alla bottiglia. Il formato da 0,5lt vuole rappresentare un’ottima soluzione per un aperitivo intimo. Adatto sia da aperitivo che abbinato ad antipasti oppure da sorseggiare con una fettina d’Ananas nelle fresche giornate d’estate.
Temperatura di servizio 3-4°C (15 min di freezer prima di essere servito)

Caratteristiche del prodotto
Uva: Souvignier gris e altri vitigni resistenti
Vigneto di provenienza:
nome: Ischiello
esposizione Sud-Est
altitudine 238 m.s.l.m.
superficie 2.000 mq
ceppi/ha 6000 ceppi/ha
sesto impianto 4,00 x 0.40
Allevamento: Pergola doppia
Anno di impianto: 2010
Terreno: Limo- sabbioso
Resa per ettaro: 80-100 q/ha
Vendemmia: 2017
Vinificazione: Pressatura soffice uva intera
Maturazione: Acciaio
Affinamento:rifermentato in bottiglia, senza sboccatura, torbido naturale
Grado alcolico: 12% vol
Esame organolettico: floreale, fruttato dai sentori tropicali.
Note varie e progetti:
Vino certificato Bio e BioVegan, senza solfiti aggiunti, bottiglia tappo corona da 500ml.

Premi e menzioni

2019
2018

Aromatta

Uve: Souvignier Gris, altri vitigni resistenti

Aromatta couvèe di varietà resistenti, è un vino bianco dal sentore aromatico, per la produzione delle uve sono stati limitati al massimo i trattamenti antiparassitari a base di Zolfo e Rame che non superano i tre interventi.

Il vigneto sviluppa le sue radici in un terreno limo-sabbioso ricco di minerali e di sostanze nutritive.
La gestione del vigneto è a carattere biologico, il che non prevede l’utilizzo di concimi chimici e di sostanze diserbanti.
Il vino si presenta molto profumato al naso con sentori di passion fruit e di agrumi ed al palato si scopre una buona acidità ed una complessità aromatica particolare.
Perfettamente abbinabile a saporiti antipasti ma perfetto anche come aperitivo, la vera sorpresa è l’ottimo abbinamento agli Asparagi bianchi di Zambana per la sua buona sapidità, mineralità ed una aromaticità delicata ma pungente. Temperatura di servizio 8 – 10° C.

Caratteristiche del prodotto
Varietà: blend di varietà resistenti
Vigneto di provenienza:
nome: Ischiello
esposizione Sud-Est
altitudine 238 m.s.l.m.
superficie 2.000 mq
ceppi/ha 6000 ceppi/ha
sesto impianto 4,00 x 0.40
Allevamento: Pergola doppia
Anno di impianto: 2010
Terreno: Limo- sabbioso
Resa per ettaro: 80-100 q/ha
Vendemmia: 2017
Vinificazione: Pressatura soffice uva intera
Maturazione: Acciaio
Affinamento: Bottiglia
Grado alcolico: 12°
Esame organolettico: Fruttato, complesso, aromatico, sapido e molto equilibrato
Note varie e progetti:
Vino Bio e Vegan, bassissimo tenore di solfiti, bottiglia tappo vite.

Premi e menzioni:

2020
2019
2018


Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

Azienda Agricola Silvano Clementi, Pressano via Marconi 13, Lavis (TN) – www.villapersani.com

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Share
  •  
  •  
Translate »