Sevar

Genealogia

Anno di creazione: 1964
Istituto: Breeding Station of Vine Grape, Ltd. – Repubblica Ceca
Breeder: Krivanek, V.


Iscrizione nel Registro Nazionale: 2021
Proponente: Fondazione Edmund Mach (FEM) e AVIT – Consorzio Vivaisti Viticoli Trentini

Caratteri di resistenza: Molto buona a Peronospora, buona a Oidio, media a Botrite, buona resistenza al freddo

Caratteristiche

Il vino ha colore rosso scuro, aroma fruttato e floreale da sentori di frutti di bosco; fragole, lamponi, more, mirtilli e ribes nero. Morbido, con basso contenuto di tannini, molto aromatico. Interessante per ottenere vini giovani, rosati e freschi.


SCHEDA SEVAR – Registro Nazionale delle Varietà di Vite
Pecile M., Zavaglia C., Ciardi A.

RIFERIMENTI NORMATIVI
Nome: Pinot Regina N.
Codice: 911
Sinonimi ufficiali:
Data di ammissione: 9/06/2020, decreto pubblicato sulla G.U. 152 del 17/06/2020

INFORMAZIONI GENERALI
Le informazioni presentate in questa sezione sono tratte da: –
[Omissis]

Descrizione
Vitigno ottenuto in Moravia (repubblica Ceca) da incrocio tra Seyve Villard 12/58 (parentale maschile) e Saint Laurent (parentale femminile). Iscritto nel 2008 nel registro nazionale della Repubblica
Ceca. Prove DUS effettuate a Oblekovice nella repubblica Ceca

Germoglio
001 – Apertura dell apice (30-60 cm) – 5)completamente aperto
004 – Densità peli striscianti dell apice – 1)nulla o molto bassa
006 – Portamento (prima della legatura) – 5-7)orizzontale semiricadente
007 – Colore del lato dorsale degli internodi – 2)verde o rosso
008 – Colore del lato ventrale degli internodi – 2)verde o rosso

Foglia giovane (le prime sei foglie dell apice, alla fioritura)
051 – Foglia giovane: colore della pagina superiore del lembo (4° foglia) – 4) ramato – rosso
053 – Foglia giovane: densità dei peli striscianti tra le nervature principali della pagina inferiore del lembo (4° foglia) – 1) nulla o molto bassa

Foglia adulta
065 – Dimensione del lembo – 4)media bassa
067 – Forma del lembo – 4) orbicolare
068 – Numero di lobi – 1)uno (foglia intera)
075 – Bollosità della pagina superiore del lembo – 3) bassa
076 – Forma dei denti – 2)entrambi i lati rettilinei
078 – Lunghezza dei denti in rapporto alla loro larghezza – 5) medi
079 – Grado di apertura/sovrapposizione del seno peziolare. – 7) sovrapposto
084 – Densità dei peli striscianti tra le nervature principali sulla pagina inferiore del lembo – 1)nulla o molto bassa

Infiorescenza
151 – Organi sessuali – 4)stami completamente sviluppati e gineceo completamente sviluppato

Grappolo
204 – Compattezza – 4)medio spargolo
206 – Lunghezza del peduncolo del grappolo principale – 2)molto corto fino a circa 30 mm. – corto circa 50 mm.

Acino
223 – Forma – 2) sferoidale
225 – Colore della buccia – 6) blu nero
228 – Spessore della buccia – 1)molto sottile
231 – Intensità pigmentazione antocianica della polpa – 3) debole
235 – Consistenza della polpa – 2) leggermente soda
236 – Sapore particolare – 1)nessuna
241 – Sviluppo dei vinaccioli – 3) completo

Caratteristiche
Raggiunge la piena maturità a fine settembre. Ha una bassa resa in uva che però è caratterizzata da un contenuto zuccherino medio alto – alto.

Resistenze (aspetti macroscopici)
– Agli agenti parassitari: coltivata sotto protezione fungicida, è resistente all’attacco della muffa grigia, moderatamente resistente all’attacco della peronospora e resistente allo oidio della vite.

Utilizzazione
Per la vinificazione. Il vino ha un colore rosso scuro, profumo e sapore fruttato e floreale, da lieve a fortemente aromatico.

Fonte dati: Julius Kühn-Institut (JKI), Vitis International Variety Catalogue VIVC

Fonte caratteri di resistenza e caratteristiche: Vivai Viticoli Trentini

Foto: CIVIT, Consorzio Innovazione Vite Trento

Translate »