Santerhof

Il Santerhof si trova all’ingresso della Val Pusteria, vicino al famoso e storico Mühlbacher Klause. Menzionato per la prima volta in un documento nel 1541, il Santerhof può vantare una storia varia. Sui pendii soleggiati a metà del Rio di Pusteria, che si estendono a sud e ad est, era già praticata in passato la viticoltura, di cui si possono ancora ammirare alcuni muretti a secco conservati e terrazzamenti con alcune vecchie viti. Dal 1996 abbiamo nuovamente vigneti al Santerhof. Oggi i nostri vigneti si estendono da Rio di Pusteria al Mühlbacher Klause in diverse località. Il Santerhof ha i vigneti più a nord dell’Alto Adige a un’altitudine di poco meno di 800 m. Coltiviamo diverse tipologie di uva da vino e da tavola su una superficie di 0,75 ha. Siamo convinti utilizzatori di varietà resistenti in vigna. Lavoriamo secondo le linee guida del biologico dal 1991, apparteniamo alla Bioland Association e siamo controllati da Abcert. Lavoriamo i nostri vigneti quasi esclusivamente a mano, il che comporta un’enorme mole di lavoro, ma viene comunicato anche dai vini.

Certificazioni: Biologico, Bioland
Associata: Vignaioli Alto Adige

I vini

Primus

Uve: Solaris

Vino bianco

Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

Muskaris

Uve: Muscaris

Vino bianco

Gratus

Uve: Johanniter

Vino bianco

Rubus

Uve: Cabernet Cortis, Regent

Vino rosso

Robustus

Uve: Monarch, Cabernet Cortis

Vino rosso

Articoli e note di degustazione a cura di Vinievitiresistenti:

Soleil

Uve: varietà resistenti non specificate

Vino passito


Approfondimenti

Santerhof, Wilhelm Gasser, Via Pusteria 40, Rio di Pusteria (BZ) – http://www.santerhof.eu/santerhof.html

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Translate »