Poggio Pagnan

Riscoprire nella terra il futuro della Val Belluna.
Azienda Agricola Poggio Pagnan nasce nel corso del 2014 su iniziativa di Giampaolo e del giovane Alex, come ampio e ambizioso progetto di recupero delle tradizioni agricole del territorio.

Poggio Pagnan sorge a Mel, cinquecentesco borgo Bandiera Arancione del Touring Club Italiano situato a sinistra del fiume Piave, tra Prealpi e Dolomiti bellunesi.

Una viticultura sostenibile: le varietà resistenti ai funghi.
Nell’aprile 2017 Azienda Agricola Poggio Pagnan ha piantato, a Col Pagnan, in località Zottier, un ettaro circa di vigneto. Anch’esso segue la linea del naturale e del biologico, nel rispetto totale della natura e dell’ambiente.

Per questo sono stati scelti pali in legno di castagno toscano per la viticoltura, che ristabilisce nel territorio un’antica produzione della zona apportando inoltre una componente paesaggistica di notevole bellezza.
Per quel che riguarda la tipologia di vite piantata, per sottolineare ancora una volta il forte credo biologico dell’Azienda, sono state scelte delle varietà innovative per le nostre zone, appartenenti alla categoria Piwi, qualità rinomate per la loro resistenza alle malattie funginee, tanto temute ovunque dai viticoltori del giorno d’oggi.

I due titolari di Azienda Agricola Poggio Pagnan – Alex e Giampaolo – sono anche tra i soci fondatori dell’Associazione Piwi Veneto.

Associata: Piwi Veneto

I vini

Pagnan

Uve: Souvignier Gris

IGT Veneto

Costante

Uve: Cabernet Cortis

In progress

Riveta

Uve: Bronner

Spumante metodo Classico – In progress

Azienda Agricola Poggio Pagnan, via Zottier 35, Mel (BL) – www.poggiopagnan.it

Clicca sulla mappa per visualizzarla su Google Maps
Share
  •  
  •  
Translate »