Pustrissa 2017, Laimburg

Vino bianco della Pustrissa, antico nome della Val Pusteria. Le uve sono di Solaris 100% e provengono dai vigneti coltivati su suolo argilloso nelle colline di Brunico. A produrre questo vino è la cantina di Laimburg, naturale propaggine del centro di ricerca Laimburg di Vadena (BZ).

Bella bottiglia renana ed elegante etichetta. Vino brillante e consistente, regala ancora riflessi verdognoli e profumo di prati fioriti. All’assaggio mi riporta una caratteristica nota di Sambuco e di mela gialla. È rotondo con sensazione burrosa e glicerica. Gli aromi retronasali aggiungono sentori di frutti esotici come l’ananas e il frutto della passione. Caloroso tra le guance con il suo 13,5% di vol. alcolico.

Mi fa immaginare l’argilla crepata sotto il sole di un’estate calda. Un bianco robusto che si allunga nel palato accompagnato da una piacevole sapidità.

A Milano si è alzata la nebbia ed anche se è sera sento i raggi caldi di questo Solaris. Zona rossa tendente al rosa se resti a casa. 

Cantina Laimburg, Laimburg 6, Vadena, Ora (BZ) – sito

Share
  •  
  •